Mayuru Tours
  • Il mágico villaggio di Putre e la sua Cultura Aymara insieme al vulcano Taapaca (5.850 m.s.n.m) Il mágico villaggio di Putre e la sua Cultura Aymara insieme al vulcano Taapaca (5.850 m.s.n.m)
    Villaggio di Putre situato a 3.500 metri di altezza.
  • Il lago non navigabile più alto del Mondo il “lago Chungara” Il lago non navigabile più alto del Mondo il “lago Chungara”
    Insieme con il suo imponente Vulcano Parinacota.
  • Nella tua visita al Nord del Cile non puoi non conoscere il PARCO NAZIONALE LAUCA Nella tua visita al Nord del Cile non puoi non conoscere il PARCO NAZIONALE LAUCA
    Una delle attrazioni più belle del Cile, il LAGO CHUNGARÁ.
  • Un luogo único del Altipiano del Nord del Cile, “el Cerro Milagros”, la Collina dei Miracoli Un luogo único del Altipiano del Nord del Cile, “el Cerro Milagros”, la Collina dei Miracoli
    Bellissima Collina di Colori che ti affascinerá.
  • Il deserto di Atacama, le Lagune Altipianiche Miscanti e Miñiques Il deserto di Atacama, le Lagune Altipianiche Miscanti e Miñiques
    IL Nord Cileno, San Pedro di Atacama.
  • Altipiano del Nord Cileno, piú que un viaggio un ricordo per tutta la vita. Altipiano del Nord Cileno, piú que un viaggio un ricordo per tutta la vita.
    Putre, un luogo spettacolare per reaizzare le tue Escursioni
  • Chiesa di Parinacota (S. XVII) Chiesa di Parinacota (S. XVII)
    Villaggio Altipianico di Parinacota
  • Vista al Tramonto all’Altipiano nel Nord Cileno, Putre. Vista al Tramonto all’Altipiano nel Nord Cileno, Putre.
    Putre , un magico Villaggio dove potrá realizzare le sue migliori escursioni.
videos

CONTATTO

Direzzione:

  Baquedano # 411 Arica - Putre

E-mail:

  reservas@mayurutour.com

Cellulare:

  +56 (9) 85821493

  +56 (9) 88446568

Regione di Arica Parinacota, Putre Cile

3 GIORNI / 2 NOTTI: FRONTIERA CHUNGARA (TAMBO QUEMADO) – PARCO NAZIONALE LAUCA – PARINACOTA – LAGO CHUNGARA – RISERVA “LAS VICUÑAS” (LE VIGOGNE) – SALAR (SALINA) DE SURIRE – VILLAGGI DELLA PRECORDIGLIERA – ARICA

3 GIORNI / 2 NOTTI:  FRONTIERA CHUNGARA (TAMBO QUEMADO) – PARCO NAZIONALE LAUCA – PARINACOTA – LAGO CHUNGARA – RISERVA “LAS VICUÑAS” (LE VIGOGNE) –  SALAR (SALINA) DE SURIRE – VILLAGGI DELLA PRECORDIGLIERA – ARICA

Questo circuito è stato progettato appositamente per i turisti che vengono da La Paz-Bolivia e che desiderano entrare in Cile attraverso il passaggio di frontiera “Changará”.

 

Giorno 1. Changará (Controllo di Frontiera) - Parco Nazionale Lauca - Putre.


Partenza dal controllo di frontiera Changará al favoloso Parco Nazionale Lauca, un posto bellissimo che ha una superficie di 137.883 ettari; questa Riserva Mondiale della Biosfera comprende la pre-cordigliera e l’altopiano dell’estremo nord-est della regione di Arica e Parinacota. Per accedere a questo meraviglioso mondo continueremo con una passeggiata al Settore delle “Grotte”, uno dei più suggestivi sentieri in questo paradiso naturale; questo itinerario a 4.300 metri di altezza sul livello del mare, ci permette scoprire la delicatezza di molte “Vizcachas” che si lasciano vedere molto presto all'alba o al tramonto quando cade il sole. Tuttavia, il valore di questo piccolo trekking stá nella sensazione mistica che produce la zona perché più di 9.000 anni fa dava albergo a antichi uomini che passavano attraverso questa regione. Si crede che possano essere i primi visitatori e che giá visualizzavano la potente ricchezza del luogo.

 

Tra l'altro potrete deliziarvi con una vista panoramica dal Mirador (belvedere) di “Chucuyo”, dove si possono apprezzare le meraviglie di un ecosistema unico dotato di fauna e flora sorprendente. Inoltre, dal Belvedere “Lagune di Cotacotani”, caratterizzato da un elevato numero di isole e isolotti osserveremo le caratteristiche protuberanze laviche generate da un intensa attivitá vulcanica tipiche del luogo. Questo punto di vista è affascinante per essere nel mezzo di “bofedales” (zone umide) con una fauna eccezionale, diversificata e unica con fenicotteri, anatre, vigogne e folaghe. Continuando il tour scopriremo una delle attrazioni più belle del Parco Nazionale Lauca: il Lago Chungará, uno dei più alti al mondo, che si trova a più di 4.500 metri sul livello del mare, con la sua unica magia ipnotizzante che lascia di stucco migliaia di turisti ogni anno, evidenziando il riflesso azzurro del cielo e della cima del vulcano Parinacota che si specchiano nelle sue acque cristalline. Dal litorale del Lago Chungará, è possibile vedere i famosi Vulcani Payachatas (gemelli) la cui mitica magia, dall'antichità ci ha regalato varie interpretazioni, tra le quali che nasconde un tesoro Inca o che rappresenta una coppia di innamorati.


Visiteremo anche il pittoresco villaggio di Parinacota, dichiarato Monumento Nazionale. Dove è possibile vedere l'antica architettura tradizionale del luogo; le caratteristiche case e la chiesa sono solo semplici edifici di adobe (è una massa di fango (argilla e sabbia) mescolato con paglia, modellato in mattoni ed essiccata al sole), ma con un grande valore patrimoniale, perché ha salvato i resti di un passato coloniale e custodisce una grande religiosità, tesoro della cultura Aymara. Il tour si conclude con un bagno nelle acque calde di origine vulcanica: le Terme di Jurasi, che affiorano nel mezzo di un torrente; attrattive per centinaia di viaggiatori a causa del suo potere medicinale per curare i mali del reumatismo.


Dopo aver goduto dei bei colori in questi diversi paesaggi e ricostituire le forze del corpo con un affascinante bagno termale, andremo a Putre, fiorente villaggio della cultura Aymara, dove finisce il nostro primo giorno del tour.

 

 

Giorno 2. Putre – Riserva Nazionale “Las Vicuñas” – Salar Di Surire – Putre

Il Tour incomincia nello splendido villaggio di Putre, capitale della provincia di Parinacota nella XV Regione di Arica e Parinacota. Partendo da questo bellissimo villaggio, un vero esempio della Cultura Altoandina, che e’ anche un eccellente luogo per sostare prima di qualsiasi tour, con il fine di permettersi una buona acclimazione alla altura per cosi’ godersi senza problemi i vari affacinati circuiti turistici che decidera’ prendere.

Il percorso continua verso la Riserva Nazionale “Las Vicuñas” che come il suo nome lo indica, fu creata per preservare la vigogna. La flora e la fauna di questo luogo risultano attrattivi per la loro incredibile diversità, per di più sarà circondato da bellissimi paesaggi del altipiano cileno. Contemporaneamente, dentro la Riserva Nazionale “Las Vicuñas” potria apprezzare maestuosi scenari come i villaggi di Ancuta, composto da solo 5 case e Guallatire situato a 83 Km da Putre nella pianura di fronte al vulcano Guallatire: vulcano che potrai osservare e che ti affascinerà per la sua cima innevata, bianca e pura. In accompagnamento, dentro la Riserva Nazionale “Las Vicuñas”, potrai apprezzare i maestuosi scenari come i villaggi di Ancuta, composto da solo 5 case e Guallatire situato a 83 Km da Putre nella pianura di fronte al vulcano Guallatire: vulcano che potrai osservare e che ti affascinera’ per la sua cima innevata, bianca e pura.

Il percorso continua, avvicinandosi al destino piu’ affascinante di questo tours, la cui superficie molto ampia e che si trova a 4.200 metri sul livello del mare. Il Salar di Surire: questo monumento nazionale si caratterizza per la sua incredibile maestuosità, la presenza di depositi salini disegnano un meraviglioso paesaggio di colore bianco intenso che contrasta con l’azzurro puro delle sue lagune di acqua in superficie, senza dubbi ti incantera’. Il salar di Surire in tutto la sua estensione ha inoltre la caratteristica primordiale di proteggere la esistenza di specie uniche come: il nandù, fenicotteri, vigogna, alpaca, lama tra le varie esistenti. Alla preziosità de questa attrazzione naturale, si aggiunge la presenza di abbondanti esemplari delle distinte specie di “flamencos”, fenicotteri rosa (3 specie delle 6 che esistono), che possono sopravvivere in armonia con il suggestivo ecosistema locale.

Il sole del mezzo giorno inonda le superfici del salar, cosi’ dopo aver goduto della bellezza naturale, le viste paronamiche dei flamencos (fenicotteri) cibandosi e sorvolando le lagune, potrai anche gustare un delizioso e appetitoso Pic-nic alla Terme di “Polloquere” dove presto avrai il perfetto panorama di un circuito letteralmente magico: un bagno termale ideale par rilassarti e riposare. Continuando, dopo aver goduto di bellissimi colori in diversi paesaggi e dopo aver recuperato le forze con un affascinante bagno termale, riprenderemo il cammino di ritorno a Putre, la porta d’entrata a questo meraviglioso mondo in altura.

Giorno 3. Putre - Villaggi della Pre Cordigliera - Arica.


La terza giornata del nostro tour inizia la mattina alle 8:00, quando il sole splende tra le imponenti montagne, quando il suono chiocciante delle galline diventa incessante e la luce del giorno fa capolino nel cielo di Putre. Ci dirigiamo verso il villaggio di Socoroma, questa località è conosciuta la sua meravigliosa architettura conservata negli anni, la chiesa di San Francesco realizzata in adobe (è una massa di fango, argilla e sabbia, mescolato con paglia, modellato in mattoni ed essiccata al sole) ha un bellissimo portale scolpito nella pietra. La splendida vista della chiesa ai bellissimi campi a terrazze verdi; senza dubbio questo piccolo angolo di altopiano diventa una meta affascinante.

Proseguiremo il viaggio verso il vilaggio di Belén, questo bellissimo luogo situato in a 3.240 metri sul livello del mare è una delle più antiche località del Altiplano Cileno. Belén è noto per essere l'unico villaggio fondato dagli spagnoli nel Cammino Inca, i suoi splendidi paesaggi circondati da pascoli e colture principalmente piantagioni di erba culinaria: l’aromatico origano, che conferisce un tocco speciale e unico al paesaggio. 

Le sue belle chiese costruite secoli fa, lasciando apprezzare un bellissimo stile coloniale andino, in pietra scolpita. Non c'è dubbio che vi godrete una autentica bellezza.

Continueremo a visitare Lupica e Saxamar questi piccoli villaggi della pre-cordigliera di Arica e Parinacota, situati a oltre 3.000 metri sul livello del mare formati da un numero minimo di case che ospitano agricoltori laboriosi che riescono a sopravvivere grazie alla presenza di tre enormi gole vegetative (quebradas). La pioggia permette la crescita di una rigogliosa vegetazione, che a sua volta attira i belli e caratteristici animali Altiplanici: il guanaco e la vigogna. Saxamar ha una splendida chiesa costruita nel 1986, dove si trasferirono le reliquie dell'antico tempio distrutto oltre 100 anni fa. La storia, la mistica bellezza e la magia che circonda questa basilica toccherá la tua anima.

È inoltre possibile godere della pace e della maestosità di Ticnamar, questo villaggio che è stato devastato dal fiume dallo stesso nome, pero oggi é stato ricostruito e conta con mirabili paesaggi e luoghi mistici che ti permetterá in poche ore immergerti nel mondo remoto e bello della cultura Aymara. Terminiamo il nostro terzo giorno di tour riprendendo la strada panamericana dove avrete la possibilitá di incontrare le sorprendenti “presenze tutelari” prima di raggiungere la nostra destinazione finale, Arica dove termineranno i nostri servizi.


"Vivi una delle migliori esperienze della tua vita, visitando luoghi unici di vera cultura Aymara. Godetevi momenti indimenticabili conoscendo belle chiese, diversità dei paesaggi da contemplare, decidi e realizza questo circuito che sicuramente renderà il vostro viaggio in Cile un'esperienza fenomenale ".

Richiesta di tour



Inserisci l'importo per prevenire lo spam




Turismo Norte de Chile